Joinedincare

Joined In Care

App per ricordare i medicinali - cosa sono e in cosa sono utili

Prendere le medicine può essere una grande sfida, soprattutto per coloro che si destreggiano tra mille impegni, che sono un po' distratti o che dimenticano facilmente; e scordarsi di prendere un medicinale prescritto può avere conseguenze spiacevoli o addirittura pericolose per la vita. Sarebbe un peccato se nell'attuale era tecnologica non ci fosse una soluzione a questo problema; invece, scopriamo che ce n'è più di una. Se avete bisogno di aiuto per ricordare di prendere le vostre medicine in tempo... c’è un’ app per questo.

Applications for medication reminding

Se vi state chiedendo in che cosa consiste esattamente tale applicazione e come potrebbe esservi utile, ve lo diciamo noi. Come probabilmente si intuisce, lo scopo principale di questo tipo di app è quello di ricordare agli utenti di prendere i loro farmaci tramite allarmi, notifiche e altro. Ma data l'enorme diversità del mercato, questa sola attività non è più sufficiente; infatti, molte applicazioni hanno svariate funzioni aggiuntive, come ad esempio un promemoria per acquistare una nuova confezione di medicine quando quella attuale sta per finire, avvisi per le interazioni tra i vari farmaci, tracker di attività e salute, memo di appuntamenti medici con anche la possibilità di inviare al medico una comunicazione e molto altro ancora.

La maggior parte di questi strumenti sono ideali anche per chi ha il compito di assistere. I profili dell'anziano e del caregiver si possono collegare tra di loro e quest’ultimo oppure l'amministratore di famiglia verranno avvisati se per qualsiasi motivo la persona anziana ha dimenticato di prendere le medicine. Ciò vi darà sicuramente un po’ più di tranquillità, sapendo che la persona cara si sta prendendo cura della propria salute correttamente.

Tuttavia, non tutti hanno bisogno di un programma specializzato per ricordare i medicinali; a seconda della terapia farmacologica specifica e del numero di farmaci assunti, potrebbe essere sufficiente anche un semplice allarme. Ma per coloro che hanno regimi di trattamento complessi o stanno semplicemente assumendo un gran numero di farmaci, una tale applicazione sarebbe di grande aiuto. Inoltre, le persone anziane che iniziano ad avere esperienza di problemi cognitivi, potrebbero trovare questo tipo di app estremamente utile. Particolarmente importanti sono quelle che permettono ad altre persone, come i propri cari o chi presta assistenza, di verificare se i medicinali vengono presi in maniera regolare, per ulteriore precauzione.

Molte applicazioni possono fare assai più che ricordare agli utenti di prendere i loro farmaci in tempo. Alcune aiutano a monitorarne la quantità e anche ad ordinarne di aggiuntivi, forniscono avvisi per le interazioni con altri medicinali, memorizzano e condividono informazioni con i medici ed altro ancora. Quando si sceglie un’ app di promemoria per medicinali, per se stessi o per un parente, vale la pena considerare l’utilità di tutte le diverse caratteristiche offerte.

© JoinedInCare